Lineups

Lineups

ILEANA MOTTOLA ARTIST PAGE

ILEANA MOTTOLA QUARTET FEAT. FABRIZIO BOSSO

Ileana Mottola – voce                                                               Fabrizio Bosso – tromba                                                           Julian Oliver Mazzariello – piano                                                                                                                                      Antonio de Luise – contrabbasso                                                                                                                                                                                                                                                      Amedeo Ariano – batteria

Dopo un album d’esordio che ne aveva evidenziato le doti autorali e compositive, la eclettica artista salernitana si affaccia definitivamente al jazz da interprete e lo fa in gran stile affidandosi all’ estro creativo e alla potenza espressiva di quattro assi.                                                                                                                   La scelta dei brani è carnale così come l’approccio vocale.                                                                                      Nessun intento sensazionalistico. Il filo conduttore è la priorità comunicativa ed evocativa.                                          Il quadro sonoro risultante è una colorata ed armoniosa composizione dal gusto tradizionale ma con pennellate di grande modernità.

After a debut album as songwriter highlighting her skills as a composer,                                                                    the eclectic artist from Salerno definitively approaches Jazz as interpreter and she does it in grand style relying on the imaginative mind and expressive power of four aces.                                                                              The songs choice is carnal such as the vocal approach.                                                                                                       No sensationalistic intent. The communicative and evocative priority is the common thread.                                    The resulting sound painting is a colored and harmonious composition with a traditional taste but with brushstrokes of great modernity.

LIVE at MAV

ECLECTIC DUET con ALESSANDRO CASTIGLIONE

 ECLECTIC DUET

Ileana Mottola – voce, melodica, shaker               Alessandro Castiglione – chitarra                                          Il virtuosismo chitarristico e il potente timing di Alessandro Castiglione incontra la voce calda e colorata di Ileana Mottola creando un sound originale e intenso.

 

 

 OMAGGIO A BRUNO LAUZI CD “LAUZI PER NOI”              Artista caleidoscopico: sofisticato e popolare, comico e malinconico, dispensatore di canzoni ingenue per bambini e di liriche profonde per anime dolenti come quella di Mia Martini.                                                                                              La finestra dell’artista è aperta sul mare di Genova, ma non solo: un “piccolo uomo”, un colosso della storia musicale italiana che ha saputo intrecciare melodie brasiliane e francesi, il blues, il jazz e le canzoni di Battisti, Conte, Fossati…                                                                                           Il suo messaggio poetico continuerà a vivere di vita propria, per incontrare gli artisti di oggi e quelli di domani, e come lo stesso Bruno affermava: “…per rappresentare l’uomo con la sua sete di conoscenza, spirito d’ avventura, ricercatore testardo, esploratore di tutti i confini, di quelli geografici ma, soprattutto, dei propri mari interni…”

 

B&B DUET

B&B QUARTET

 

 

 

 

 

SIXTIES MOOD

                                                                                                                                                                    Ileana Mottola – voce                                                                                                                                          Alessandro Tedesco – trombone                                                                                                                           Antonio Caps – organo Hammond                                                                                                                             Elio Coppola – batteria

“SIXTIES MOOD” L’ invenzione del Soul viene comunemente attribuita a Ray Charles che fonde il lamento del Gospel con il trascinante impeto del Rhythm and Blues. Il Soul si afferma come musica nera per eccellenza dai ’60 in poi e ben presto contamina anche il Jazz. Gli anni sessanta come terreno fertile per nuovi innesti stilistici. Il quartetto caratterizzato dalle sonorità dell’ organo Hammond, strumento molto tipico di quel periodo, e del trombone che richiama la timbrica e l’ostinata ritmicità dei riff dei fiati, propone una scelta di brani che ben rende la suddetta fusione di generi.

DUETS – GIULIANO LIGABUE & ILEANAMOTTOLA

DUETS

JACK&ROZZ